Menu Chiudi

recupero dei mobili abbandonati

Un seminario di nove ore col nostro esperto:
Giacomo “Momo” Casini.

Li vedete anche voi quei mobili abbandonati agli angoli delle strade?
E quelli in soffitta, pieni di storie e di significati?
O tutto il ben di dio fermo nei negozi di seconda mano?

A noi fanno sempre l’effetto di un richiamo: “Aggiustami! Sono un tipo interessante!
Riparare le cose anziché buttarle, è uno dei principi che vogliamo praticare e diffondere. Anche per questo è nata la bottega di lofoio.

quando gli attrezzi non bastano

Ci vogliono anche spazio, pazienza e tempo.
Per non buttare via queste risorse preziose, ci servono i consigli di qualcuno che i mobili li resuscita ogni giorno, per lavoro.

Conoscete già Momo, il nostro mastro falegname.
Sotto la sua guida impareremo tutti a dare nuova vita ai mobili offesi dal tempo, mobili che hanno ancora una personalità… o più semplicemente sono ancora utili.

Bauli, credenze, comodini a cui volete bene, torneranno a vivere con voi.
molto, molto presto!

cosa faremo

Ogni classe si dedicherà al restauro collettivo di almeno un mobile.
Sceglieremo i mobili più comuni, e che vi facciano imparare più cose possibile.
Tutti sperimenterete tecniche e attrezzi, imparerete a riconoscere i legni e a dar loro i giusti trattamenti
In più, ognuno di voi potrà sottoporre un caso di studio da affrontare insieme all’insegnante e al resto della classe. se avete un mobile che aspetta le vostre cure, non rimandate! E’ arrivato il suo momento.

iscrizioni

La quota di partecipazione è pari a 90 euro.
Il corso è riservato ai soci di lofoio, (la quota associativa è di 10 euro).
Posti limitati.

Related Posts